La Cutura - Giardino Botanico


GIARDINO BOTANICO - VISITA VIRTUALE (VISITA FOTOGRAFICA):

Abbiamo fatto della nostra raccolta di piante grasse e succulente occasione di conoscenza sulla provenienza, sulla storia, sulla leggenda di ogni esemplare, sulle tecniche di riproduzione.....
itinerario guidato in un museo della vita mai polveroso, ma che al contrario stimolerà il visitatore nei suoi sensi più nascosti, risvegliando in lui un profondo desiderio di apprendere che non sentiva suo dall'infanzia.....
scoprirà il nostro pianeta, si emozionerà davanti alle sue affascinanti diversità, con occhi e orecchie da bambino...

Per info ed orari consultare la pagina “NOVITÀ

sottofondo musicale: play


Visita la nostra GALLERIA VIRTUALE:

Foto dell'archivio
Galleria fotografica del giardino botanico visto dall' alto!!! Con l'ausilio di un drone messo a disposizione da: "Horus Recorder" volo libero sul giardino botanico LA CUTURA.

Il video è disponibile su youtube al seguente link:

https://www.youtube.com/watch?v=v25cwhpOu0c
Veduta del Giardino Roccioso
Rocce, Cactus, Agavi e Opuntie danno vita ad un paesaggio che entusiasma in Visitatore per Varietà e Dimensioni delle stesse.


FoTo Panoramica
La Serra è una struttura in policarbonato alta fino a 16 metri con volte a scivolo che permettono ai raggi del sole di cadere obliquamente e non a zenit. Nella stessa trovano dimora circa 500 esemplari di piante grasse e tropicali originarie del Messico, dei Paesi dell’Africa e dei Paesi dell’America Latina, rare per l' età e per le dimensioni.




Foto dell'archivio
Una grande aiuola ospita la coltivazione delle essenze della macchia mediterranea.
Spiccano i maestosi pini (Pinus pinea) o pino dai pinoli e i cipressi (Cupressus) alla base dei quali si possono ammirare mirti, corbezzoli, ginepri, ginestre, cisti, salvie, rosmarini, eriche, lentischi, alaterni, allori, ilatri, caprifogli, pungitopi, conifere nane ecc.
L’ intera aiuola è bordata da garofani antichi (Dianthus barbatus) che in tarda primavera invadono il giardino di un inebriante e dolce profumo.
Foto dell'archivio
Laghetti con bellissime collezioni di ninfee, fior di loto, piante acquatiche, palustri, galleggianti, ossigenanti e fauna acquatica (pesci rossi, carpe, rane, gambusie, tartarughe e spettacolari carpe koi)
02
Nel corso della visita nei mesi idonei possono ammirarsi oltre 100 varietà di rose.

Nel 2010 è nato il roseto con all' interno le più belle colorazioni di rose.
Foto dell'archivio
Querce Settecentesche (Roverelle, Lecci, Virginiane) creano uno scenario d’altri Tempi simile ai celebri dipinti di Monet e Manet (Dejuner sur l’herbe) da cui il nome del nostro ristorante.
Nell’ampio sottobosco crescono funghi di ogni genere e tartufi.
Luogo ideale per Banchetti, Cerimonie, Concerti, ed eventi Vari.



Foto dell'archivio
E’ la parte più antica della masseria “CUTURA”, la costruzione risale ala seconda metà del settecento e la struttura è simile ai fabbricati rurali spagnoli.
Foto dell'archivio
Classico esempio di giardino all' italiana con aiuole geometriche di Bosso e di Pittosforo.
Foto dell'archivio
Accoglie le piante Aromatiche ed Officinali (Mente, Salvie, Canfore, Artemisie ecc.) coltivate negli orti dei Conventi con le quali i Frati preparavano sciroppi, liquori e tisane per lenire e curare lievi malanni.




Foto dell'archivio
Ospita alberi, piante e fiori che nel corso delle varie stagioni emanano deliziosi ed inebrianti profumi.
Tutte le aiuole sono bordate dalle profumatissime violette di Parma che fioriscono tra marzo ed aprile.
Panoramica  Giardino Segreto
Il Giardino Segreto custodisce le piante più rare in luoghi nascosti, quasi misteriosi che trasformano l’iniziale curiosità del visitatore in manifestazioni di entusiasmo ed emozione.
Percorrendo un lungo viale di Gerani fra i Pini, attraverso una monumentale scalinata scavata nella roccia, si raggiunge una vecchia cava tufacea dove hanno trovato dimora gli agrumi rari, le conifere nane, le eritrine, le gorgonie e tante altre piante insolite.
Durante tutto il percorso attirano l’attenzione del visitatore i grandi massi che si ergono lungo i viali come monoliti.
Per la gioia dei più piccini all' interno di questo giardino si può effettuare un percorso faunistico dedicato ai più belli e curiosi animali da cortile ed ornamentali...


Cigni in Amore...
... ANIMALI DA CORTILE ED ORNAMENTALI...

...Collocati all' interno del Giardino Segreto in NUOVI spazi a CIELO APERTO...

...Per la felicità dei Grandi ma soprattutto dei più PICCINI...
Foto dell'archivio
Fioriture delle Piante Grasse...!
I FIORI più Belli del Mondo...!